Non ci hai mai pensato ma se fai questo rischi una multa salatissima: anche da fermo

Multa salatissima per chi commette questa infrazione: può succederti anche da fermo. Fai molta attenzione o potrebbero essere guai seri.

Sono tantissime le infrazioni che ogni giorno possiamo commettere in auto a volte senza nemmeno accorgercene.

Multe Nerdyland

Dalla guida con lo smartphone in mano alle cinture slacciate, sono innumerevoli le disattenzioni che possono portarci a pagare multe salate o, peggio ancora, a correre dei gravi rischi per la nostra salute. Ma da oggi è bene stare attenti a questa infrazione: guarda un po’ di che cosa si tratta perché potresti commetterla anche da fermo. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Multa salatissima per chi commette questa infrazione

L’infrazione di cui vogliamo parlarti oggi che potrebbe costarti una multa davvero salata ha molto a che fare con il periodo dell’anno che stiamo vivendo e con l’inquinamento globale. Hai già capito di che cosa si tratta? In pratica, in estate è norma piuttosto diffusa accendere l’aria condizionata quando le temperature arrivano a sfiorare addirittura i 40 gradi centigradi. Tuttavia, non sempre farlo può rivelarsi una buona idea. Siccome, infatti, con la bella stagione si tende ad abusare di questa risorsa utilissima da alcuni anni è in vigore una legge che vieta di tenere il condizionatore acceso in auto mentre ci si trova in stato di sosta. Per esempio, se un nostro amico o un familiare è sceso dall’auto per andare a prendere il pane e noi siamo rimasti in macchina, non potremo godere del refrigerio dell’aria condizionata. Questo perché, sebbene siamo fermi, il motore dell’auto continua ad essere acceso e, pertanto, si continua a consumare benzina e ad inquinare l’ambiente. Ma quanto può costarci, nel concreto, commettere quella che in apparenza potrebbe sembrare una disattenzione o un piccolo lusso? Scopriamolo subito!

 A quanto ammonta la multa

Come abbiamo anticipato, da qualche anno a questa parte tenere accesa l’aria condizionata in auto mentre ci troviamo in stato di sosta è da considerarsi un’infrazione a tutti gli effetti. Pertanto, chi tenta di trasgredire le regole, potrebbe trovarsi a dover pagare una multa anche molto salata. Ma scopriamo subito a quanto ammonta l’ammenda.

Multa aria condizionata Nardyland

Nel concreto, secondo quanto stabilito dal comma 7-bis dell’articolo 157 del Codice della Strada, questa infrazione può costarci dai 223 ai 444 euro. Come infatti si può leggere chiaramente: “È fatto divieto di tenere il motore acceso, durante la sosta del veicolo, allo scopo di mantenere in funzione l’impianto di condizionamento d’aria del veicolo stesso”. Ovviamente, alla base dell’introduzione di questa recente normativa, vi è il problema dell’inquinamento globale. Pertanto, qualora dovesse verificarsi un controllo da parte delle Forze dell’Ordine, se ci dovessero cogliere in fragrante a trasgredire la suddetta normativa potremmo incorrere in una multa davvero molto salata. Ad ogni modo, rispettare le regole non solo ci terrà alla larga da inutili sanzioni, ma ci permetterà anche di evitare di sprecare la benzina, il cui prezzo è ormai alle stelle.