Ti lasceranno senza parole questi metodi per tenere la casa fresca senza condizionatore

Ti lasceranno a bocca aperta questi metodi per tenere la casa fresca senza il condizionatore: sono davvero sbalorditivi e sicuramente non ci hai mai pensato.

E’ tempo di gran caldo. L’estate sta portando le temperature ad alzarsi vertiginosamente e, a meno che non si sta in spiaggia dalla mattina alla sera, bisogna proteggersi in qualche modo anche stando in casa.

casa fresca nerdyland

Una casa che sembra sempre rovente con le temperature che ci sono all’esterno. E che, in qualche modo, bisogna rinfrescare. Ma siamo sicuri che anche voi abbiate sentito e risentito dell’aumento delle bollette di luce e gas. Per cui, siamo costretti talvolta a non accendere il condizionatore per godere dell’aria fresca e risparmiare qualche soldo in bolletta. Ma ci sono tanti altri metodi alternativi al condizionatore. Dei metodi a cui forse non hai mai pensato e che ti lasceranno praticamente di stucco. Sei pronto a restare sconvolto?

Tenere la casa fresca senza condizionatore è possibile

Nei mesi estivi cresce a dismisura l’amore nei confronti del condizionatore che talvolta ci sembra l’unica soluzione contro il gran caldo dell’estate. E’ vero, aiuta molto. Spesso è l’unico in grado di farci dimenticare di soffrire per il caldo. Ma non è sempre così. Come detto, esistono tanti altri metodi per tenere fresca la propria abitazione senza il condizionatore. Bisogna solo usare l’ingegno e qualche metodo pratico.

caldo nerdyland

Uno dei tanti metodi per tenere freschi gli ambienti della nostra casa è il ghiaccio. Esatto, proprio così. Possiamo prendere una bacinella con acqua fredda e tanti cubetti di ghiaccio all’interno. Posizionarla sul comodino della stanza da letto e mettere in corrispondenza di essa il ventilatore. Il fresco si diffonderà in tutta la stanza ed avrai subito una sensazione di sollievo.

Attento ai materiali di cui sono composti lenzuola, copridivano, federe dei cuscini e simili. Il posto su cui riposi, che sia il divano o il letto, è molto importante. Materiali come lino o cotone sono sicuramente molto più freschi rispetto a quelli sintetici di cui si fa purtroppo largo utilizzo.

Acqua fredda ai piedi del letto. Sì, versa un bicchiere d’acqua fredda sul pavimento ai piedi del tuo letto in modo da poterci mettere i talloni quando senti che il caldo sta diventando veramente insopportabile. Proverai subito sollievo.

Chiudi finestre, tende e tapparelle durante il giorno in modo da non far filtrare i raggi del sole e quindi il calore. Di notte, invece, quando il sole sarà tramontato e la temperatura lievemente diminuita, potrai aprire tutto.

Se la tua stanza è piccola, ogni minima cosa può fare la differenza. Per cui, anche se tieni collegato un pc alla corrente, questo può diventare una fonte di calore insopportabile per te che sei lì e magari neanche te ne accorgi. Soluzione? Scollega tutti i dispositivi elettronici dalle prese di corrente. Così avrai subito una stanza più fresca.