Condizionatore, usalo in modo intelligente: gli errori da non fare, molti sbagliano

Non riusciremmo a immaginare di sopportare questo caldo senza condizionatore: usalo in modo intelligente, gli errori da non fare

Molti di noi hanno in casa un condizionatore oggigiorno e, probabilmente, non riusciremmo proprio ad immaginarci senza. Del resto, questi elettrodomestici portentosi hanno la doppia capacità di tenerci al fresco in estate e al caldo in inverno, insomma, sono geniali. Troppo spesso, però, nell’andare a servircene commettiamo degli sbagli non da poco. Condizionatore, usalo in modo intelligente: gli errori da non fare. Cosa devi sapere a riguardo, è importante.

condizionatore errori
Errori con condizionatore nerdyland

Di sicuro ti sarai guardato in intorno, magari sbirciando il telecomando del condizionatore per capire cosa potresti aver sbagliato. Non temere, ci penseremo noi a spiegarti nel dettaglio a cosa bisogna prestare attenzione per sfruttarlo al massimo senza problemi.

Come usare il condizionatore in modo intelligente: occhio a questi errori

Prima ci affidavamo a ventilatori, stufe e varie, mente oggi la tecnologia ci ha garantito una risorsa davvero irrinunciabile. Eppure, talvolta tendiamo ad esagerare senza rendercene conto al punto da cadere in trappola e commettere errori che poi hanno ripercussioni sul nostro portafogli e anche sulla nostra salute.

Di sicuro anche tu ti sei trovato nella situazione di prenderti un bel raffreddore o di essere costretto a pagare una bolletta bella salata senza comprenderne la ragione. Siamo qui apposta per spiegarti cos’è successo, seguici nel prossimo paragrafo per chiarire il tutto.

Iniziamo col dire che i condizionatori non vanno mai, mai, tenuti accesi tutto il giorno. Oltre a seccare l’aria, se non impostati a deumidificatore, sono dannosi per la nostra salute poiché ci fanno abituare ad una temperatura che è molto diversa da quella esterna. Ecco che appena mettiamo piede fuori casa lo sbalzo termico si fa sentire.

L’ideale, in estate, è selezionare una temperatura che sia di poco inferiore a quella percepita all’esterno. Meglio ancora se facciamo rinfrescare una stanza mentre non ci siamo dentro e lo spegniamo qualche minuto prima di entrarvi.

condizionatore
attenzione condizionatore nerdyland

Un altro errore da non fare è accenderlo e spegnerlo. Oltre a pagare un bel po’ di corrente, andremo di nuovo a creare quella situazione di sbalzo termico di cui abbiamo parlato poco fa. Occhio anche a non posizionarsi sotto il getto d’aria, quando è acceso per raffreddare. Al pari del vento gelido invernale, rischia di farci prendere un bel raffreddore.

Inoltre, se vogliamo risparmiare qualche soldo, meglio sopportare un po’ il caldo e accendere il condizionatore solo quando davvero necessario, magari nell’ora di punta. Vi consigliamo anche di abbassare le tapparelle o il sole che si riflette sulle finestre rischia di creare una cappa che andrà a disperdere la freschezza dell’interno.

Infine, ma non per importanza: pulizia e manutenzione! Il nostro condizionatore inizierà a fare i capricci se dimenticheremo di pulire i filtri, ad esempio, funzionerà male e noi lo terremo acceso il doppio del tempo pur di rinfrescarci.