Protezione solare, attenzione a questo errore: tutti sbagliano ma è importante!

Proteggere la nostra pelle è fondamentale, ma attento a non sbagliare: protezione solare, l’errore che molti fanno

Aver cura del nostro corpo è fondamentale per vivere in salute e in modo sereno. Il benessere fisico abbraccia moltissime sfere della nostra quotidianità, dall’alimentazione, all’igiene, insomma c’è davvero tanto di cui curarsi per quanto riguarda la nostra persona. Oggi parleremo di un dettaglio a cui molti non fanno caso ma che invece è fondamentale. Protezione solare, attenzione a questo errore: tutti sbagliano ma è importante!

errore protezione solare
attenzione protezione solare nerdyland

In piena estate, soprattutto, non solo quando andiamo in spiaggia ma anche se usciamo per una passeggiata, la protezione è immancabile per proteggere la pelle dal sole cocente. Anche in inverno, tra l’altro, dovremmo usarla, sebbene possiamo scegliere magari un filtro più basso. Ma non è su questo che vogliamo farvi riflettere, andiamo invece a vedere dov’è che molti sbagliano.

Attenzione a questo errore con la protezione solare: molto sbagliano

Che sia una crema, uno spray, insomma, quale che sia il prodotto che abbiamo scelto è fondamentale per evitare dolorose conseguenze dovute alla lunga esposizione ai raggi del sole. Eritemi, ustioni, sono problemi che non vogliamo certo ritrovarci a dover affrontare, soprattutto in vacanza.

Eppure, a volte sembra che questa tipologia di prodotti non riescano a pieno nel loro compito: a quanti di voi è successo di ritrovarsi comunque “bruciati” pur avendo utilizzato la protezione? Forse è accaduto perché non avete prestato attenzione a questi dettagli fondamentali. Seguiteci nelle prossime righe e scoprite se anche voi avete fatto uno di questi errori.

protezione
errore protezione solare nerdyland

Iniziamo da quando mettere la protezione. No, non dovete farlo appena arrivati in spieggia, ma prima di uscire di casa. Esatto, poiché la barriera anche andiamo a stendere deve essere “assorbita” dalla pelle e quindi necessita di un po’ di tempo per entrare in funzione.

Passiamo ora al secondo sbaglio che molti fanno senza volere: non stenderla nuovamente. Certo, oggi esistono prodotti resistenti all’acqua e così via, ma ciò non significa che dopo un tot di ore la crema non necessiti di essere applicata nuovamente. Soprattutto se abbiamo intenzione di restare in spiaggia tutto il giorno.

Infine, ma non per importanza, non siate avidi! Anche se magari può non essere esteticamente bello vederci ricoperti di un velo bianco in giro per la spiaggia, la protezione solare non deve scomparire del tutto sulla nostra pelle. Dobbiamo metterne a sufficienza e non massaggiare fino ad assorbirla proprio del tutto, se vogliamo che il suo effetto sia efficace e duraturo. Piccoli accorgimenti da seguire per evitare fastidi che rischiano di rovinare i nostri meritati e attesissimi giorni di relax: prevenire è meglio che curare, su questo di sicuro siamo tutti d’accordo!