Juventus, dopo due pari arriva l’annuncio di Allegri che lascia tutti a bocca aperta

La Juventus di Allegri è reduce da due pari consecutivi. Adesso, Massimiliano Allegri ha appena dato un annuncio che lascia tutti senza parole.

L’ultimo risultato deludente, quello contro la Roma, fa ancora più male perché arrivato contro una squadra che è sembrata abbastanza piatta.

Allegri Juve Nerdyland

La punizione esemplare di Vlahovic non è bastata a conquistare i tre punti all’Allianz Stadium. Ed è proprio da lì, dall’Allianz Stadium, che la Juventus deve trovare il coraggio di ritornare all’attacco ed alla conquista dei tre punti che sono già molto importanti in chiave classifica. Contro la Roma si è vista una Juventus molto aggressiva, con gli esterni del 4-3-3 di Allegri che mettevano spesso in difficoltà i centrali difensivi di Mourinho. Un Mourinho che ci è andato giù duro negli spogliatoi. Già, infatti diverse testate giornalistiche hanno riportato alcune sue parole: “Mi vergogno di essere il vostro allenatore”. 

La Juventus in campo contro lo Spezia: l’annuncio di Allegri

Serve suonare la carica. Serve mostrare a tutti di avere il carattere per fronteggiare qualsiasi squadra in questo campionato per arrivare al titolo. Quindi, anche una gara come quella contro lo Spezia può diventare di fondamentale importanza.

E proprio in previsione di questo match, il mister Massimiliano Allegri ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni: “La partita importante è domani, poi penseremo a sabato. Abbiamo lasciato quattro punti per strada e domani penseremo a recuperare”. 

Di Maria Nerdyland

Ma non solo, il mister ha anche dato un annuncio che lascia di stucco la tifoseria bianconera: “Non ho ancora deciso la formazione perché siamo vicini alla partita scorsa. Ci saranno rientri come disponibilità di Di Maria e Fagioli. Domattina deciderò”.

Tutti a bocca aperta, dunque, per le dichiarazioni di Allegri che annuncia il ritorno tra i disponibili di Di Maria. La dirigenza, ma anche la tifoseria, ha puntato molto sull’esterno offensivo ed averlo indisponibile era un peso un po’ per tutti. Ma non è questa l’unica buona notizia per la tifoseria bianconera. E’ proprio dell’ultim’ora l’annuncio dell’allenatore del Psg che riguarda Paredes: “Ha trovato un accordo con la Juve”, annunciando anche che non sarà tra i convocati del club parigino proprio per tale motivo.

La nota dolente

Ma ciò che veramente continua a far male sia alla dirigenza che alla tifoseria è la condizione di Paul Pogba. Un giocatore chiave della stagione, un centrocampista che davvero può fare la differenza nel gioco di Allegri, costretto a stare a guardare. “Per ora non è disponibile”, ha dichiarato Allegri che poi ha concluso: “Se tutto va bene, settimana prossima comincerà a correre. Sperando vada tutto per il meglio possibile perché è un giocatore importante”.