Il ‘posto’ su WhatsApp dove si trova tutto quello che abbiamo eliminato: fai attenzione

Non tutti lo sanno, ma è questo il ‘posto’ su WhatsApp dove si trova tutto quello che abbiamo eliminato: fai molta attenzione!

WhatsApp è una delle applicazioni presenti sul nostro smartphone che usiamo con maggiore frequenza.

WhastApp Nerdyland

Chi, infatti, non se l’ha mai scaricata? Utilissima sia nel tempo libero che a lavoro per mettersi in contatto con amici e colleghi, è senza dubbio uno strumento che ha rivoluzionato il nostro modo di comunicare con gli altri. Prima, infatti, eravamo soliti scambiarci sms o email a seconda della situazione. Oggi, invece, grazie a WhatsApp sembra essere diventato tutto più facile ed immediato. E poi non bisogna nemmeno tralasciare che attraverso questa piattaforma di messaggistica possiamo fare praticamente di tutto. Mandarci foto, video, condividere la nostra posizione e chi più ne ha più ne metta. Ciò che, però, forse non tutti sanno è che su WhatsApp esiste un ‘posto’ dove si trova tutto quello che abbiamo eliminato nel corso del tempo. Ne eri a conoscenza? Fai molta attenzione.

Il ‘posto’ su WhatsApp dove si trova tutto quello che abbiamo eliminato

Forse non tutti lo sanno, ma su WhatsApp c’è un ‘posto’ dove va a finire tutto ciò che abbiamo eliminato nel tempo. Fai, quindi, molta attenzione a ciò che stiamo per dirti perché potrebbe tornarti molto utile in futuro. Per esempio, se per sbaglio hai cancellato qualcosa oppure hai l’esigenza di recuperare una chat o una foto eliminata anche consapevolmente esiste un modo per risolvere il problema. In pratica, il primo passo è quello di eseguire il backup di WhatsApp. Dopodiché, non dovrai fare altro che disinstallare l’applicazione e reinstallarla. A questo punto, ti verrà richiesto di ripristinare il backup. Clicca, quindi, i tre puntini in alto a destra e seleziona le voci ‘impostazioni’, ‘chat’ e ‘backup delle chat’. Così facendo, potrai recuperare ciò che hai cancellato.

Cancellare app Nerdyland

La procedura che abbiamo appena visto è compatibile con Android. Diverso è, invece, il discorso se hai un iPhone. In questo caso, infatti, potrai recuperare tutto direttamente da iCloud. Se, infine, sfortunatamente non hai eseguito un backup recente puoi provare a scaricare alcune applicazioni specifiche per il ripristino dei dati come ad esempio Dr.Fone o EaseUS MobiSaver. Tuttavia, il risultato non è garantito. Per recuperare immagini e filmati ricevuti tramite WhatsApp che però hai cancellato in galleria, vai sulla chat in questione e clicca su ‘media, link e documenti’. Scorri fino a trovare ciò che ti serve e vai su i tre puntini in alto a destra, fai ‘salva’ ed il gioco è fatto! In alternativa, puoi anche fare un semplice screenshot. Insomma, con questa breve guida non avrai più di che temere e nulla sarà più perduto… a meno che tu ti sia dimenticato di fare il backup!