Vietato buttarlo via: non tutti lo sanno ma questo ‘scarto’ si può riutilizzare così, geniale!

È assolutamente vietato buttarlo via: non tutti lo sanno ma questo ‘scarto’ si può riutilizzare così. Guarda un po’ qua: davvero geniale!

Quante volte aggirandoci per casa abbiamo buttato via degli ‘scarti’ che poi si sono rivelati utilissimi in altre situazioni? Di sicuro un’infinità.

Spazzatura Nerdyland

Ecco, quest’oggi vogliamo proprio parlarti di uno di questi casi. Sì, perché prima di gettare nella spazzatura un oggetto dovremmo sempre pensarci su almeno due volte. Non si sa mai, quando quel qualcosa potrebbe tornarci utile. Ma attenzione, però, a non ottenere l’effetto contrario. È, di fatto, facilissimo trasformarsi da spreconi in accumulatori seriali. Ma adesso bando alle ciance e vediamo subito di che cosa stiamo parlando. Quando scoprirai come riciclare questo incredibile prodotto non riuscirai a crederci. Davvero geniale!

Vietato buttarlo via!

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, è bene riflettere prima di buttare via quello che in apparenza potrebbe sembrarci un banale ‘scarto’. Sì, perché spesso e volentieri anche l’oggetto o il prodotto più insospettabile può trasformarsi in una risorsa preziosissima. Pensiamo ad esempio ai vasetti vuoti dello yogurt, alle vaschette di gelato e ai tappi di plastica. Ma non finisce qui, perché anche quando cuciniamo ciò che scartiamo può diventare un valido alleato in tantissime situazioni. A tal proposito, impossibile non menzionare il cibo scaduto, le bucce degli agrumi, la crosta del formaggio, l’olio del tonno in scatola e l’acqua di cottura della pasta. Ed è proprio di quest’ultima che ti vogliamo parlare oggi. Ecco come puoi riutilizzarla. Resterai a bocca aperta!

Non tutti lo sanno ma questo ‘scarto’ si può riutilizzare così

Forse nessuno te l’ha mai detto prima d’ora, ma buttare via l’acqua di cottura della pasta è uno spreco davvero inaudito. A tal proposito, quest’oggi vedremo come riutilizzarla in alcuni modi a dir poco geniali. Per esempio, può tornarti utile per:

Acqua cottura pasta Nerdyland
  • lavare i piatti sporchi: è in grado di sciogliere anche le incrostazioni e la sporcizia più ostinata. Lasciaci dentro le tue stoviglie in ammollo per qualche minuto e poi risciacqua con acqua e sapone;
  • cuocere cibi al vapore: dopo averci cotto la pasta puoi usarla anche per fare ad esempio delle verdurine al vapore;
  • metterci in ammollo i legumi secchi: va bene per fagioli, ceci e lenticchie, ma non usarla per la loro cottura;
  • preparare brodi e salse: essendo già salata può essere utile come base per fare un brodo vegetale o di carne o per realizzare una deliziosa salsina;
  • fare il pane: per lo stesso motivo precedente, l’acqua di cottura della pasta può essere riutilizzata per fare il pane, la pizza oppure la focaccia;
  • annaffiare le piante: falla raffreddare e usala per fare giardinaggio. Essendo ricca di principi nutritivi farà crescere le tue piante sane e rigogliose;
  • preparare un impacco per i capelli: l’acqua di cottura p anche utile per i trattamenti di bellezza. in particolare, è in grado di rinvigorire la chioma;
  • fare un pediluvio: allenta il gonfiore e la tensione ai piedi.

Insomma, l’avresti mai detto?