Addio ai malanni di stagione! Con questi alimenti avrai una salute di ferro

Addio ai malanni di stagione! Con questi alimenti avrai una salute di ferro per tutto l’autunno ed anche in inverno. Provare per credere.

Con l’arrivo dell’autunno e di temperature più basse, i malanni di stagione sono sempre alle porte.

Influenza Nerdyland

Raffreddore, tosse ed influenza sono, infatti, alcuni degli incubi più ricorrenti durante questa stagione. Se, però, vuoi prevenire fin da subito il problema devi cominciare a stare attento a ciò che mangi. Forse non tutti lo sanno – qualcuno invece fa finta di non sapere – ma la salute passa innanzitutto attraverso l’alimentazione. A tal proposito, quest’oggi vogliamo suggerirti alcuni cibi che non possono proprio mancare sulla tua tavola in autunno. Solo così non dovrai più preoccuparti degli acciacchi tipici di questo periodo dell’anno.

Addio ai malanni di stagione!

Ovviamente, per prevenire i malanni di stagione tipici dell’autunno e dell’inverno non è sufficiente soltanto seguire una dieta corretta, ma serve anche adottare alcuni piccoli accorgimenti. Per esempio, occhio agli sbalzi di temperatura fra gli ambienti interni e quelli esterni. Copri bene la gola in caso di vento forse e vestiti a strati in modo da adattare il tuo abbigliamento al continuo cambiamento termico tipico della stagione autunnale. Questi sono solo dei piccoli consigli dettati dal buon senso. Ad ogni modo, se vuoi contrastare mal di gola, tosse, raffreddore ed influenza devi innanzitutto fare attenzione a ciò che mangi. Non tutti lo sanno, ma ci sono degli alimenti che sono in grado di rafforzare il nostro sistema immunitario e proteggerlo dai malanni stagionali. 

Con questi alimenti avrai una salute di ferro

Al di là degli accorgimenti sopra elencati, vediamo ora quali sono gli alimenti a cui non puoi proprio rinunciare questo autunno per prevenire i malanni di stagione. Ecco che cosa devi mangiare:

  • cavolfiori: favoriscono la digestione, ma sono anche in grado di rafforzare il sistema immunitario e a svolgere una funzione antinfiammatoria grazie soprattutto alla presenza di vitamina C;
  • zucca: è un ottimo antiossidante ed un analgesico naturale. Inoltre regola la temperatura corporea e contrasta mal di testa e colpi d’aria;
  • barbabietola: ricca di vitamine, acqua e sali minerali funge innanzitutto da drenante;
  • radicchio: regola la presenza di zuccheri nel sangue ed ha una funzione depurativa;
  • finocchi: oltre ad essere poveri di calorie, sono anche utili contro l’influenza;
  • melograno: migliora l’efficienza del sistema immunitario;
Melograno Nerdyland
  • pera: ideale contro raffreddore e virus influenzali;
  • uva: fortifica l’organismo e lo rende meno sensibile a raffreddore, tosse e mal di gola. Attenzione, però, a non esagerare con le dosi;
  • cachi: rendono il sistema immunitario più forti, ma vanno consumati moderatamente;
  • kiwi: combattono germi e batteri responsabili del raffreddore;
  • castagne: danno energia e potenziano le difese immunitarie;
  • agrumi: grazie alla presenza di vitamina C sono gli alleati numero 1 dell’organismo in autunno e in inverno.