Apple, rincari record per le batterie: ecco quanto si dovrà pagare in più

Apple, brutte notizie per gli utenti: rincari da record per le batterie, ecco quanto si dovrà pagare in più. Cosa c’è da sapere a riguardo.

Con l’inizio del nuovo anno, purtroppo, sono in arrivo delle brutte notizie per gli utenti Apple.

Iphone con il caricatore
iPhone, rincari sulle batterie (nerdyland.it)

L’azienda, infatti, ha annunciato una serie di significativi rincari per chi deve cambiare la batteria del proprio dispositivo. L’aumento da record riguarderà non soltanto gli smartphone, ma anche iPad e Mac. Insomma, un evento inatteso che ha sconvolto i consumatori già costretti da qualche tempo a far fronte ad un generale aumento dei prezzi. Vediamo, quindi, quanto bisognerà pagare in più rispetto al passato secondo le recenti stime.

Apple: rincari record per le batterie

Come abbiamo anticipato poco fa, con il nuovo anno sono arrivati anche dei rincari da record per i possessori di iPhone, iPad e Mac. Secondo quanto annunciato dall’azienda, infatti, nei prossimi mesi sono previsti dei notevoli aumenti di prezzo per chi deve cambiare la batteria del proprio dispositivo Apple. Ma di che aumento stiamo parlando nel concreto? Come inciderà questa novità sulle tasche degli utenti? Scopriamolo subito.

Quanto si dovrà pagare in più

Apple è stata chiara: chi a partire dal nuovo anno dovrà cambiare la batteria del proprio dispositivo dovrà sostenere dei costi ben più alti che in passato. Da sempre la problematica della batteria ha preoccupato gli utenti Apple, tanto che qualche tempo fa l’azienda aveva promosso una campagna basata su un prezzo speciale per sostituire delle batterie difettose a causa dello scoppio di alcune accese polemiche a riguardo.

batteria di un iPhone
Rincari incredibili sulle batterie degli iPhone (nerdyland.it)

Ad ogni  modo, dal 2023 per cambiare la batteria di un iPhone fuori garanzia bisognerà pagare mediamente 20 dollari in più. Ciò significa, quindi, che per i telefoni con un tasto home il prezzo salirà dai 49 ai 69 dollari. Mentre per gli smartphone Face ID si passerà dai 69 agli 89 dollari. Per i modelli MacBook Air, invece, l’aumento sarà di 30 dollari, portando così il prezzo da 129 a 159 dollari. Per MacBook e MacBook Pro l’aumento sarà di 50 dollari, si salirà quindi da 199 a 249 dollari. L’aumento, come abbiamo visto, riguarderà anche gli iPad. In generale in questo caso il rincaro sarà di 20 dollari su tutti i modelli, con qualche variazione a seconda della gamma del prodotto.

Per quanto riguarda, invece, la sostituzione della batteria con il kit fai-da-te, non è chiaro quale potrebbe essere di fatto l’aumento. Ricordiamo che attualmente il kit batteria e viti per iPhone 12 e 13 costa 69 dollari e si possono anche recuperare 24 dollari qualora si restituisca ad Apple la vecchia batteria. Non dovrebbero, infine, esserci aumenti per chi ha pagato un piano assistenza completo con l’acquisto del proprio dispositivo.

Articolo di Veronica Elia