Vi svuotano il conto in banca | Attenzione: controllate la presenza di questo malware

Si pensa di essere sempre più furbi dei malfattori, eppure le truffe telefoniche sono all’ordine del giorno. Controlla subito il tuo cellulare

Sebbene negli ultimi anni la consapevolezza in merito alla cyber sicurezza sia aumentata in tutti, dai bambini fino agli anziani, anche i truffatori si sono ingegnati e hanno sviluppato frodi davvero ai limiti del credibile.

Truffa telefonica
Massima allerta: problema di sicurezza (nerdyland.it)

Sebbene i malintenzionati riescano quindi ad intrufolarsi nei cellulari e a estorcere informazioni o addirittura del denaro, ci sono modi per verificare di non avere software malevoli, detti malware, sul proprio telefono. Ecco cosa si deve controllare.

Verificalo subito: hai questo malware?

I malware altro non sono se non dei software con intenti dannosi. Invasivi e volutamente maligni, danneggiano, invadono, disattivano sistemi come computer, reti, tablet o cellulari, assumendone spesso il controllo parziale delle operazioni e interferendo con il normale funzionamento del dispositivo. Il loro scopo è quello di guadagnare in modo illecito a spese dei proprietari dei dispositivi e, sebbene non danneggino in modo fisico gli hardware, possono rubare dati, criptarli o alterarli, impedendo quindi agli effettivi proprietari di agire su di essi. In questo modo, quindi, non solo possono rubare dati personali ma anche fare acquisti a proprio nome, usando però i dati dei conti correnti e delle carte già salvate sul cellulare.

Per comprendere se si ha un malware sul proprio cellulare si può fare attenzione a diversi aspetti. Innanzitutto, solitamente questi software rallentano il sistema operativo e consumano molta batteria e molti dati: se notate differenze in questi aspetti, allarmatevi. Inoltre, molto spesso fanno apparire un numero esagerato di pop up laddove, solitamente, non ce ne sono: questo è un altro segnale.

cellulare
Allarme truffe (nerdyland.it)

Se il sistema continua a chiudersi, a bloccarsi o presenta un errore di caricamento strano, la causa può essere proprio un malware e, proprio per questa alterata attività, il dispositivo potrebbe presentarsi eccessivamente surriscaldato. Se avete sul vostro cellulare un sistema antivirus, questo potrebbe smettere di funzionare o potrebbe risultare impossibile da aggiornare: potrebbe significare che il malintenzionato controlla il vostro telefono da remoto.

Infine, anche se tutto sembra funzionare correttamente, fate sempre attenzione alle piccole novità e ai minimi cambiamenti. Alcuni malware, infatti, sono davvero potenti e riescono a nascondersi in estrema profondità, rubando password e svuotando conti senza farsi vedere. Nel caso sospettiate di essere vittime di una di queste situazioni rivolgetevi subito a un esperto di telefonia mobile e se pensate che dati privati possano esservi stati presi, allora è il caso di fare denuncia alla polizia postale.