Crea sito

Pochi giorni fa, Netflix ha rilasciato il trailer ufficiale per la prossima serie drammatica indiana intitolata “Delhi Crime”, evidenziando le conseguenze del caso di stupro di gruppo di Delhi che accadde nel 2012 in India.

L’orrendo incidente ha scatenato una diffusa protesta nazionale da parte dei cittadini che si sono arrabbiati per la mancanza di preoccupazione del governo per la sicurezza delle donne.

Nel 2012, un crimine efferato ha fatto infuriato un intero paese.
Sulla base dei fascicoli della polizia di Delhi, la storia segue l’immancabile determinazione di Varthika Chaturvedi, l’ufficiale inquirente di trovare gli autori del crimine.

Lo stupro di Delhi o il “caso Nirbhaya”, coinvolse una stagista di 23 anni, Jyoti Singh Pandey, che venne stuprata, picchiata e torturata su un autobus da sei uomini che picchiarono anche il suo amico che viaggiava con lei.

Morì undici giorni dopo l’assalto a causa delle ferite mortali che riportò dopo l’abuso, il suo caso scatenò una protesta pubblica nazionale e internazionale in cerca di giustizia.

Lo show è stato creato, scritto e diretto da Richie Mehta; “Delhi Crime” vede nel cast: Shefali Shah, Rasika Dugal, Adil Hussain e Rajesh Tailang.

La serie è stata prodotta da Aaron Kaplan, Jeff Sagansky, Florence Sloan, Apoorva Bakshi, Pooja Kohli, Sanjay Bachani, John Penotti, Kilian Kerwin, David A. Stern e Michael Hogan.

Delhi Crime” farà il suo debutto il 22 Marzo, esclusivamente per gli abbonati al servizio streaming di Netflix.

Fonte: ComingSoon

facebook
twitter
google
telegram

Scritto da Leggi altri articoli

Gianluca Pistani

Batterista appassionato di serie televisive e cinema, mi divido il tempo tra Netflix e concerti.

Potrebbe interessarti