fbpx
nerdyland.it

Il game designer di sarà ospite
del LC&G per presentare i dettagli inediti
della creazione del nuovo set “Throne of Eldraine”.

Lucca Comics & Games 2019 è lieta di annunciare che Gavin Verhey sarà tra gli ospiti della manifestazione di quest’anno.

Astro nascente del gioco di carte collezionabili più giocato di sempre, il Senior Game Designer e Product Architect di “Magic: the Gathering” sarà protagonista di una presentazione esclusiva dove verranno svelati i retroscena, le immagini e i dettagli inediti della creazione del nuovo set “Throne of Eldraine”, uscito lo scorso 4 Ottobre.

Gavin Verhey è Senior Game Designer e Product Architect di “Magic: the Gathering”, di cui ha già creato e curato innumerevoli carte e meccaniche di gioco. Enfant Prodige del gioco di carte collezionabili più celebre di sempre, Gavin ha decisamente bruciato le tappe: a 10 anni era già un giocatore affermato e ad 11 aveva ormai deciso che sarebbe diventato un card designer, sogno che ha continuato ad inseguire anche in età universitaria, pagandosi le rette annuali grazie alla sua carriera di Magic Pro Player.

Nel 2011 entra finalmente in Wizards of the Coast, rivestendo un ruolo chiave nella stragrande maggioranza dei set pubblicati a partire da “Return to Ravnica”, in particolar modo per quanto riguarda uscite legate ai formati Commander e Modern. Sotto la sua team leadership sono stati pubblicati Battlebond, Commander 2017, Commander 2018, Commander 2019, i Challenger Decks, i Brawl Decks e molti altri prodotti ancora non annunciati, tra cui “Ikoria: Lair of Behemoths”, che verrà pubblicato a metà 2020.

Gavin ritiene che “Magic” sarebbe niente senza “l’Adunanza” e perciò la comunità è un focus costante di tutto il suo lavoro. Mantenendo costantemente i giocatori al vertice delle sue priorità, è sempre disponibile ad interagire con i fan sui suoi account Instagram (@GavinVerhey), Twitter (@GavinVerhey) e Tumblr (Gavinsight.Tumblr.com).

Inoltre, Gavin sarà protagonista di uno speciale panel dedicato alla relazione fra meccaniche di gioco e illustrazioni e, nell’incontro, sarà accompagnato da due ospiti di assoluto rilievo nel settore: Melissa Benson, fra i “mitici” 25 illustratori della prima espansione del gioco, e l’amatissimo pittore di terre John Avon. Non a caso, l’area Games del festival ha declinato proprio su questi personaggi il tema “Becoming Human”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on google
Share on telegram

Scritto da Leggi altri articoli

Gianluca Pistani

Batterista appassionato di serie televisive e cinema, mi divido il tempo tra Netflix e concerti.

Potrebbe interessarti

close-link