fbpx
nerdyland.it

Lucca Comics & Games 2019 continua ad annunciare nuovi ospiti e questa volta è il turno di due rinomati disegnatori e autori.

Si comincia con Tanino Liberatore, che sarà ospite di Lucca Comics & Games in collaborazione con COMICON Edizioni.
Nel 1978 Tanino Liberatore inizia la sua avventura con la rivista “Cannibale”, sulla quale insieme a Tamburini e Pazienza dà vita al celebre Ranxerox.
Realizza la storia breve “In Dreams”, per la serie “Batman Black & White” della DC Comics. Assieme a Patrick Norbert, disegna la storia di “Lucy” sulle origini dell’uomo.

Oggi, alternando gli strumenti digitali a quelli più tradizionali, realizza magnifiche illustrazioni, che sono in mostra nelle gallerie d’arte contemporanea di tutto il mondo.
Lo scorso anno ha festeggiato a LC&G i 40 anni di Ranx e per il 2019 torna ospite del festival per presentare in Italia la raccolta di tutte le sue storie brevi “Frammenti di Caos” in uscita per COMICON Edizioni.

Cambiando stile, è la volta di J.P. Ahonen, che anche lui sarà ospite del Lucca Comics & Games 2019 in collaborazione con Edizioni BD.
J.P. Ahonen è un disegnatore e vive a Tampere, in Finlandia. Passa la maggior parte del suo tempo con sua moglie e i bambini, ama cucinare, strimpellare con la chitarra e farsi fare i tatuaggi.

Tra le sue opere: “Sing No Evil” (in lingua originale “Perkeros”), “Villimpi Pohjola” e “Belzebubs”. Nel 2019 quest’ultimo viene pubblicato nella sua versione cartacea italiana da Edizioni BD e, sempre nello stesso anno, esce in Italia il primo disco dei Belzebubs. A Lucca C&G 2019 J.P. Ahonen presenterà, in anteprima, la nuova edizione di “Perkeros”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on google
Share on telegram

Scritto da Leggi altri articoli

Gianluca Pistani

Batterista appassionato di serie televisive e cinema, mi divido il tempo tra Netflix e concerti.

Potrebbe interessarti

close-link