In casa è la peggiore: fai così e diventerà solo un lontano ricordo!

Ci teniamo che la nostra casa sia sempre accogliente e in ordine: è la peggiore, ma fai così e diventerà solo un lontano ricordo

Abbiamo sempre molta cura della nostra casa. Trascorriamo ore a pulire, sgrassare, igienizzare e far brillare, a rimettere in ordine e disporre pezzi d’arredamento in modo da dare una prima impressione accogliente e calorosa. Talvolta, però, non basta. In casa è la peggiore: fai così e diventerà solo un lontano ricordo!

rimedio casa
peggiore problema casa nerdyland

Ad alcuni di voi sarà sicuramente capitato di doverci fare i conti e saprete bene quanto può essere difficile da debellare. Soprattutto quando è causata da un’abitudine ormai consolidata che nel tempo a finire per diventare una quotidianità. Andiamo a vedere di cosa si tratta e come liberarcene una volta per tutte.

In casa è una delle peggiori: fai così e diventerà solo un ricordo

A cosa serve pulire, sgrassare, ordinare e far brillare se appena mettiamo un piede oltre la porta di ingresso veniamo colpiti da una zaffata di cattivo odore? Così pungente e prepotente che si insinua nelle narici e penetra a fondo. A volte ci sembra capace perfino di impregnarsi sui vestiti, nei tessuti, nelle tende.

No, non si tratta di una puzza comune, come potrebbe essere quella di umidità o proveniente da una pattumiera lasciata aperta. Stiamo parlando di un cattivo odore che dipende da noi o, meglio da una nostra abitudine. Nelle prossime righe vi sveleremo come liberarvene in modo efficace.

puzza nerdyland
problema casa nerdyland

Molti di voi avranno già capito di cosa stiamo parlando: della puzza di fumo. Chiunque di noi sia un fumatore o conviva con un fumatore sa bene che quello della sigaretta è uno degli odori che maggiormente penetra in casa e sembra destinato a incollarsi a stanze e pareti.

Non vogliamo assolutamente mettere bocca sulle abitudini altrui, solo consigliarvi un modo per risolvere questo fastidioso problema e far profumare la casa di pulito. Ebbene, dovete sapere che oltre ad arieggiare le stanze e ripulire tutte le superfici con detergenti profumati, avete anche un’altra alternativa.

Di che si tratta? Di una mollica di pane inzuppata nell’aceto. Sì, avete letto bene e no non è una follia. L’aceto ha la capacità di assorbire gli altri odori e il pane ci permette di diffonderlo nell’ambiente poco alla volta. Basterà bagnare una mollica e sistemarla in un piattino da lasciare al centro della stanza in questione. Se volete potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale di vostro gusto per camuffare quella d’aceto. In questo modo la puzza di fumo sparirà in men che non si dica! Ovviamente, possiamo preparare diversi piattini per ogni stanza interessata, così da risolvere il problema proprio ovunque. Lo avreste mai immaginato? Geniale!